#arteecultura

ArtLab Bergamo: l’intervento del Presidente Fosti

La cultura ha ancora un ruolo centrale per alimentare la coesione sociale e la ricostruzione post-Covid? È questa la riflessione che prende vita da ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione, la piattaforma per l'innovazione delle politiche e delle pratiche culturali promossa dalla Fondazione Fitzcarraldo, al via a Bergamo, città simbolo della pandemia in Italia. La programmazione e la sostenibilità di ArtLab Bergamo si devono all’ampia rete nazionale e internazionale dei partner e ai due main partner Comune di Bergamo e Fondazione Cariplo.

Tra i temi trattati: cultura e welfare; partenariati speciali pubblico privati per la valorizzazione del patrimonio pubblico; Culture for Europe: Solidarity no Charity; confronto con i parlamentari sui provvedimenti che riguardano il comparto culturale; Bergamo e Brescia Capitali Italiane della Cultura 2023; cultura e tecnologie digitali; dialogo tra fondazioni e operatori culturali per individuare programmi e modalità di intervento volte a contribuire al rilancio e ripensamento delle attività culturali; riflessioni sul lavoro culturale.

In particolare, il presidente di Fondazione Cariplo Giovanni Fosti, ha partecipato oggi alla tavola rotonda Culture for Europe - Europe for Culture insieme a Ugo Bacchella, Presidente di Fondazione Fitzcarraldo, Florian Drücke, Presidente di Associazione federale tedesca dell’industria musicale, Christian Ehler, Membro del Parlamento Europeo, Bernd Fesel, Direttore di ECB, Alessandra Gariboldi, Responsabile progetti transnazionali di Fondazione Fitzcarraldo, Giorgio Gori di Sindaco di Bergamo, Katrin Habenschaden, Sindaco di Monaco, Michal Hladky, Direttore di Creative Industry Košice, Fatima Sao Simao, Head of Arts Development, UPTEC Porto, Andre Wilkens, Direttore di European Cultural Foundation, Bernd-Wolfgang Weismann, Direttore di Industrie Culturali e Creative, Ministero Federale Tedesco dell’Economia e dell’Energia.

L’intervento del presidente Fosti si è focalizzato sul ruolo prioritario di Fondazione Cariplo: “C'è stato un vivace dibattito sulle priorità che dovrebbero essere affrontate nei prossimi mesi: è questo il momento di parlare di cultura? La cultura è una priorità per l'Europa? E per le fondazioni grant-making?

In qualità di rappresentante di un'istituzione filantropica che ha l'obiettivo di aiutare la coesione sociale e lo sviluppo, posso condividere con voi la nostra risposta a questa domanda, sulla base di ciò che possiamo testimoniare nel nostro territorio e nelle comunità locali, poiché riteniamo che le due dimensioni culturali, europea e locale, siano necessariamente intrecciati.

Alla Fondazione Cariplo la nostra risposta è “”. Dobbiamo sostenere la cultura, più che mai, perché abbiamo bisogno di comunità forti per affrontare gli effetti della pandemia. Ma come può la cultura contribuire concretamente alla coesione delle comunità? Focalizzandosi su tre questioni importanti: incertezza, disuguaglianze e connessione". 

Guarda l'intervento completo del Presidente Fosti

 

Potrebbe interessarti anche...