I SOCIAL IMPACT BOND - QUADERNO N. 11

Il Quaderno analizza criticamente il Social Impact Bond (SIB), uno strumento che ha suscitato un grande interesse nel dibattito tra gli addetti ai lavori perché consente di finanziare innovazioni nelle modalità con cui sono affrontati alcuni problemi sociali, ponendo un’enfasi particolare sull’efficacia nel raggiungere i risultati. Come spesso accade per le innovazioni estere, in Italia i SIB hanno trovato un’accoglienza entusiastica e molte proposte di adozione senza che però si siano adeguatamente prese in considerazione le implicazioni connesse al loro utilizzo nel contesto italiano.

Il Quaderno cerca quindi di colmare questa lacuna, prestando una particolare attenzione:
 

  • agli aspetti definitori, in modo da chiarire le ambiguità terminologiche che continuano ad alimentare una certa confusione concettuale;
  • agli aspetti giuridici, con l’obiettivo di investigare sia i profili privatistici (rapporto tra le parti coinvolte nelle diverse fasi di vita di un SIB) sia quelli pubblicistici (compatibilità con le regole di finanza locale e i vincoli del Patto di Stabilità);
  • alla valutazione dei costi connessi allo svolgimento delle varie fasi, anche attraverso una valutazione critica della possibilità di ridurli in una situazione post-sperimentale;
  • all’individuazione di una soglia dimensionale ottimale per ridurre entro termini accettabili il peso relativo dei costi fissi e perseguire i benefici delle economie di scala e di scopo;
  • alla misurazione degli impatti sociali degli interventi finanziati, soprattutto con riferimento alla questione dell’orizzonte temporale entro cui confinare l’attività di valutazione.

L’analisi mostra che si tratta di uno strumento interessante soprattutto perché e focalizzato a risolvere due questioni di grande rilievo: il sostegno della sperimentazione di nuovi interventi senza rischio per il bilancio pubblico e la messa a regime da parte delle amministrazioni pubbliche di politiche che abbiano già mostrato un’efficacia sperimentale. L’utilizzo di questi strumenti nel nostro paese pone però non pochi problemi e richiede il superamento di molte difficoltà non solo di carattere legale e operativo.

Allegati
Sfogliabili