La valutazione dell’attività erogativa della Fondazione

Dalla fine del 2006 la Fondazione ha strutturato, in seno all’Unità Strategica dell’Attività Filantropica, l’Ufficio Valutazione dell’Attività Erogativa. Lo scopo dell’Ufficio, che si vale della consulenza e della collaborazione di Pro.Va, è dare sistematicità alle iniziative sperimentali avviate negli anni passati per conoscere, monitorare e valutare le azioni finanziate o direttamente intraprese dalla Fondazione.

Sulla base dell’approccio sviluppato insieme a Pro.Va, la valutazione delle attività della Fondazione risponde a tre differenti finalità:
1.    Rendere conto dell’uso delle risorse (accountability);
2.    Riflettere criticamente per migliorare la gestione;
3.    Restituire conoscenza per la programmazione della Fondazione e degli altri decisori pubblici.

L’ufficio si è dotato di una serie di strumenti operativi, ciascuno in relazione agli obiettivi dell’attività filantropica della Fondazione e agli strumenti erogativi che li perseguono.