#arteecultura

Il maestro della tela Jeans

La raccolta d’arte di Fondazione Cariplo annovera una delle due riproduzioni del dipinto “Madre che cuce e due bambini”, opera attribuita nel 2010 ad un pittore del XVII secolo da poco riscoperto e di cui è stato ricostituito il corpus, il Maestro della tela jeans. Il dipinto faceva parte inizialmente della collezione di Caterina Marcenaro, la quale ne ricondusse la paternità a Jan Vermeer. La tela è poi confluita nella raccolta di Fondazione Cariplo a seguito di un lascito testamentario.

Il Maestro della tela jeans è uno degli artisti più innovativi del panorama pittorico del 1600. Uno dei suoi tratti caratteristici è l’aver raffigurato su tela umili abiti in fustagno di Genova, tessuto che diventerà l’attuale jeans e che ha fatto guadagnare all’autore il curioso appellativo di Maestro della Tela Jeans. La seconda versione del quadro “Madre che cuce e due bambini” è conservata presso le Galerie Canesso di Parigi.