#serviziallapersona

Il Welfare di Fondazione Cariplo gira!

Il progetto “Welfare in azione” dedicato allo sviluppo del welfare di comunità e dell’innovazione sociale si fonda sull'idea di costruire un nuovo modello di welfare incentrato sulla comunità in cui tutti i cittadini si sentano responsabili e insieme provino a confrontarsi con le trasformazioni sociali in atto per progettare e realizzare politiche innovative. 

A tre anni dalla prima edizione del Bando "Welfare di Comunità e Innovazione Sociale” Fondazione Cariplo raccoglie i frutti nei territori coinvolti nella sperimentazione triennale e immagina quali siano i passi futuri di questo straordinario progetto: esperienze di innovazione nate dal ripensamento in chiave comunitaria delle risposte ai bisogni sociali, per diffondere e dare continuità ai cambiamenti prodotti, rilanciando alcune sfide ancora aperte. Ma come gira questo Welfare! è stato proprio un racconto sulle azioni più significative portate avanti, qui sintetizzate in numeri che danno l'idea del grande impegno della Fondazione Cariplo sul tema del Welfare di Comunità

Sono 27 i progetti già attivati, 30,4 i milioni di euro di contributo a fronte di un valore complessivo di 67 milioni di euro. Oltre 115 mila persone e 600 organizzazioni coinvolte nel progetto. Esperienze che testimoniano gli elementi di cambiamenti, i luoghi, le nuove professionalità come quella di “Più segni positivi” di Sondrio. Ma anche esperienze che raccontano i nuovi sistemi di connessione come quella di “We-Mi” di Milano e “La cura è di casa” del VCO. Infine storie per attivare e ricomporre le relazioni all’interno dei territori, come testimonia Living Land a Lecco.

Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo: "La povertà, i problemi legati ai temi del welfare, si sconfiggono con l’analisi del problema e la convergenza di tutti: cittadini, aziende, mondo dello sport possono e devono dare una mano. Non possiamo lasciare che migliaia di bambini non abbiano cibo a sufficienza o che le famiglie non trovino risposte di fronte alla cura degli anziani, all'assistenza dei disabili, all'educazione e alla formazione dei ragazzi".

 

Rivivi con noi la giornata #WelfareinAzione: 


correlate