#ambiente

Celebriamo la Giornata delle Foreste

Non solo il primo giorno di primavera... Il 21 marzo è la Giornata Internazionale delle Foreste istituita nel 2012 con risoluzione dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Lo scopo? Sensibilizzare i cittadini, le istituzioni e il mondo delle imprese sull'importanza e sul ruolo delle foreste. In giorni di grande attenzione al problema del surriscaldamento del pianeta, sembrerebbe inutile ribadire l'importanza delle foreste. Ma troppo non è la parola giusta quando si parla di educazione ambientale!

Oltre alla funzione produttiva, le foreste e i servizi ecosistemici sono fondamentali per la protezione delle attività dell’uomo e della sua salute, contribuendo alla tutela idrogeologica, alla regolazione del ciclo dell’acqua, alla conservazione della biodiversità, alla riduzione della CO2; ma le foreste sono anche luoghi per attività turistiche, sportive e di formazione ambientale. Questi importanti servizi ecosistemici sono però minacciati dall’abbandono del territorio, con ricadute particolarmente negative anche a causa degli impatti legati al cambiamento climatico. Occorrono quindi iniziative di tutela e gestione sostenibile del patrimonio forestale.

Anche Fondazione Cariplo si impegna nella tutela del patrimonio forestale e nella valorizzazione dei servizi ecosistemi che le foreste erogano, sostenendo tramite il bando Capitale Naturale progetti di vasta scala che valorizzino i servizi ecosistemi e promuovano interventi di conservazione della biodiversità e potenziamento delle connessioni ecologiche.

Il tema della gestione sostenibile delle risorse forestali è centrale anche rispetto alla sfida per la rinascita delle aree interne, che vede Fondazione Cariplo in prima linea con il Programma intersettoriale AttivAree. In Oltrepò Pavese, con il progetto Oltrepò (Bio)diverso, molte sono le azioni messe in atto per valorizzare e gestire in maniera sostenibile il bosco, a partire dalla raccolta e mappatura del patrimonio forestale attraverso la tecnologia LIDAR.

Perché le risorse naturali sono un capitale inestimabile e domani è già troppo tardi per affrontare il problema! 

Gallery

correlate